Le Nostre Attività

Le attività iniziali si distinguono nei seguenti macro-filoni:

– PRINCIPALE:

-(codice ATECO 2007: 62.02.00) attività di progettazione, gestione e consulenza per creazione HW, SW ed applicazioni web innovative e ad alto valore tecnologico, anche nell’ambito dell’Internet of Things (IoT)

– SECONDARIE:

– (codice ATECO 2007: 18.12.00 e 18.13.00) attività di prototipazione e stampa lito/tipo/stereografica, su qualsiasi materiale, anche con macchinari e attrezzature ad alto contenuto tecnologico, legati al concetto al mondo del Fab Lab

– (codice ATECO 2007: 70.22.09) attività di supporto all’elaborazione di business plan e piani di impresa per progetti di finanziamento pubblico e privato e controllo di gestione, con particolare riferimento ai progetti innovativi e ad alto valore tecnologico anche di start-up.

– (codice ATECO 2007: 70.21.00) creazione e gestione attività di comunicazione con l’utilizzo di strumenti tecnologicamente evoluti ed innovativi, incluse attività nell’ambito della ICT ad alto contenuto tecnologico ed innovativo, offrendo anche consulenza editoriale e gestione di uffici stampa e siti internet;

Nello specifico:

L’attività di Creta Plus consiste nella creazione, progettazione e gestione di soluzioni modulari e modulabili composte da hardware&software e applicazioni web innovative e ad alto valore tecnologico. Tali soluzioni verranno proposte ai potenziali clienti/aziende interessati a:

– ottimizzare i processi produttivi

– progettare e configurare un prodotto pensato in maniera “analogica” con caratteristiche e componenti “digitali” ad alto valore tecnologico, nell’ambito del cd. IoT (Internet of Things)

– organizzare in modo più efficiente/efficace i servizi erogati

Le modalità attraverso cui Creta Plus intende realizzare le proprie attività prevedono l’installazione di apposita sensoristica hardware in grado di comunicare tramite un software appositamente dedicato, anche in tempo reale (via web), con le funzioni/aree aziendali responsabili del processo produttivo o della gestione organizzativa al fine di integrare e mettere in comunicazione il set di dotazioni già in uso nel ciclo produttivo/organizzativo, es: reti di distribuzione dati, macchinari, impianti e strutture produttive, sistemi di approvvigionamento, logistica e magazzinaggio, canali di distribuzione, software gestionali, ecc. Tale set deve e dovrà essere in grado di combinare diverse tecnologie così da riuscire ad integrare il sistema “fabbrica aziendale” con le rispettive filiere produttive in modo da renderle un sistema integrato e connesso in cui macchine, persone e sistemi informativi siano in grado di collaborare fra loro per realizzare prodotti, servizi e ambienti di lavoro più intelligenti.

Rispetto alle soluzioni già esistenti sul mercato tali attività intendono offrire alla clientela delle opportunità per interconnettere e gestire, attraverso sensoristica intelligente e software/applicazioni web dedicate, le risorse produttive già presenti in azienda migliorando sia l’efficienza del processo produttivo che l’efficacia dei servizi offerti. Oltre al vantaggio economico, tali soluzioni permettono inoltre di non modificare/riconfigurare il settaggio dei macchinari che compongono il processo produttivo/gestionale, integrandosi invece ad esso.

In aggiunta, l’analisi e l’elaborazione dei dati raccolti da questi processi aziendali permetterà a Creta Plus di supportare le aziende nel prendere decisioni migliori, potenzialmente anche in tempo reale, su produzione e consumi anche attraverso:

– la creazione di software dedicati alla virtualizzazione del processo produttivo;

– attività di prototipazione rapida per mezzo di scanner e stampanti 3d;